Analisi Das

Reati informatici: aumento del 75% in cinque anni nel Piacentino

7 agosto 2017


Il numero di reati informatici segnalati nel territorio piacentino è cresciuto del 75% in cinque anni dal 2010 al 2015. L’Emilia Romagna con una denuncia all’autorità giudiziaria ogni 358 abitanti è al settimo posto nella classifica delle regioni con la più alta densità di crimini informatici. A Piacenza la densità dei reati è di una denuncia ogni 414 abitanti. La provincia in cui si registrano più reati in Emilia Romana è quella di Bologna. E’ quanto emerge da un’analisi condotta dal Das, compagnia di Generali Italia specializzata nella tutela legale.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca