Denunciato

Con l’auto nel vigneto: tasso alcolemico 5 volte oltre il limite e tracce di coca

9 agosto 2017

Un 29enne di Lugagnano è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza e sotto l’uso di stupefacenti dopo essere finito fuori strada nella notte tra mercoledì e giovedì scorso a Bacedasco Alto. Il giovane tornava da un locale della zona quando è finito fuori strada: prima ha schivato un grosso albero e poi si è infilato in un vigneto. Lì è riuscito a uscire dall’abitacolo e poi è svenuto a terra, dove l’ha trovato una donna che passava in auto alle 5.15 della mattina. Il 29enne aveva nel sangue 2,5 g/l (5 volte il limite) e tracce massicce di cocaina. Nell’auto sono state trovare due dosi di questa droga in parte già consumate oltre a un grinder. Il giovane è stato denunciato, la patente ritirata e la macchina sequestrata.

Dall’inizio dell’anno i carabinieri della Compagnia di Fiorenzuola constatano che su 13 uscite di strada autonome, 12 sono dovute ad abuso di alcol o droga; altri 8 incidenti sono stati provocati dall’abuso di alcol e droga. In tutto, 16 sono state le denunce per guida in stato d’ebbrezza, di queste 12 erano riguardavano anche l’uso di droga.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia