Cantiere fermo dal 2011

Tangenziale di San Polo, De Micheli: “Ripresa dei lavori entro l’anno”

9 agosto 2017

“Verso la fine dell’anno vedremo tornare i mezzi per la ripresa del cantiere a San Polo”: lo hanno dichiarato il sottosegretario all’Economia Paola De Micheli e l’ingegner Claudio Vezzosi di Autovia Padana che questa mattina, mercoledì 9 agosto, hanno partecipato al sopralluogo sul cantiere della tangenziale di San Polo, sulla Provinciale tra Carpaneto e San Giorgio. Vezzosi ha aggiunto che i lavori dovrebbero terminare entro tre anni. La realizzazione della nuova strada, di cui si parla ormai da vent’anni, è ferma dal 2011. I lavori erano iniziati l’anno precedente. Il collegamento di nove chilometri era stato progettato per liberare l’abitato di San Polo dai mezzi pesanti. I lavori erano stati bloccati in seguito alla scadenza della concessione a Centropadane, seguirono una gara europea e alcuni ricorsi fino alla nuova aggiudicazione.
Al sopralluogo hanno partecipato anche i rappresentanti della ditta titolare dei lavori, il parlamentare piacentino Marco Bergonzi e i sindaci di Podenzano e San Giorgio, Alessandro Piva e Giancarlo Tagliaferri.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia