Fuori pericolo

Il bimbo ferito con il coltello dal nonno sta meglio

23 agosto 2017

Sta fortunatamente meglio il bambino ferito all’addome dal nonno domenica scorsa, un episodio su cui la polizia sta indagando. L’uomo aveva portato il nipotino di 7 anni (entrambi sono moldavi) al Pronto soccorso con un taglio profondo al fianco, spiegando poi che glielo aveva procurato accidentalmente: “Stavo sbucciando una pesca e correndo lui mi è venuto addosso, ferendosi”.

Il bimbo, però, aveva riferito che era stato il nonno a colpirlo. Il cinquantatreenne, indagato per lesioni, aveva accettato di farsi ricoverare nel reparto di diagnosi e cura dell’ospedale Guglielmo da Saliceto. Il piccolo era stato operato e non si trova in pericolo di vita.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza