Piacenza

Uno evaso, l’altro spacciatore: coppia di amici in manette

25 agosto 2017

Doveva essere agli arresti domiciliari, ma i carabinieri lo hanno sorpreso rientrare a casa da un giro non autorizzato e per di più con un amico spacciatore. E’ così finito nei guai un 50enne siciliano (peraltro con addosso un grammo e mezzo di hashish), che è stato arrestato per evasione e segnalato alla Prefettura come assuntore di droga.
L’amico, un 50enne pluripregiudicato, aveva addosso 65 grammi di hashish ed è stato arrestato per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

E’ accaduto ieri, 24 agosto, in viale Patrioti a Piacenza.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE