L'allarme

Campi agricoli e canali tra Gossolengo e Quarto “invasi” da cinghiali FOTO

28 agosto 2017

Allarme cinghiali in pianura. Non solo gli agricoltori, ma anche coloro che frequentano le campagne alle porte della città in bicicletta o per una passeggiata, segnalano sempre più spesso la presenza di intere famiglie di ungulati nei campi e nei canali a ridosso delle strade.
Gli ultimi avvistamenti, con tanto di fotografie, sono stati effettuati tra Vallera, Gossolengo e Quarto, forse a causa di mietiture, trinciature e arature che hanno privato gli animali di riparo. Cinghiali sono stati visti anche “rinfrescarsi” nei canali irrigui pieni di acqua.

“È una situazione insostenibile – ha commentato Nicola Ghezzi dell’azienda agricola Mattiola di Gossolengo. I danni alle colture e all’impianto di irrigazione sono notevoli” – ha spiegato alle telecamere di Telelibertà. “Coldiretti si sta impegnando affinché le istituzioni intervengano al più presto – ha aggiunto Claudio Maschi segretario zona Coldiretti Piacenza – programmando abbattimenti seri per contenere la specie”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE