Piacenza

Finto tecnico e falso carabiniere truffano 91enne: rubati gioielli e contanti

29 agosto 2017

Una pensionata piacentina di 91 anni è stata raggirata da due imbroglioni, che si sono spacciati rispettivamente per tecnico Iren e maresciallo dei carabinieri, portandole via gioielli e contanti.

È accaduto ieri mattina a Piacenza, in via Trento. Prima si è presentato il finto tecnico dicendo che doveva controllare i contattori e subito dopo il falso maresciallo, il quale voleva verificare che la signora non fosse stata vittima di un furto. L’anziana ha così verificato se denaro e gioielli fossero al loro posto e i due malfattori, osservando con attenzione le mosse della donna, ne hanno approfittato per derubarla di due anelli d’oro, una collana e 150 euro. Valore dei monili circa 1.500 euro.

Indaga la polizia, non è escluso che i due possano essere entrati in azione anche in altre zone di Piacenza.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE