Rimane il limite dei 30

Stradone Farnese, abbassati i “biscotti”. Garetti: “Meno pericolosi”

5 settembre 2017

Lo stradone Farnese saluta, ma solo in parte,  i famigerati “biscotti”, oggetto di tante polemiche nei mesi scorsi perché ritenuti causa di incidenti per motociclisti e auto, oltreché di danni a copertoni e battistrada.

Nella mattinata di martedì 5 settembre gli operai del Comune sono intervenuti con escavatore e martello pneumatico per rimuovere completamente la struttura rialzata, che presentava bordi a spigoli vivi, per ricrearla con una lieve sporgenza di qualche centimetro.

“Saranno di fatto carrabili – ha spiegato l’assessore ai lavori pubblici Paolo Garetti -, come tante rotonde in città. Una soluzione che permetterà di evitare rischi a moto e biciclette che dovessero inavvertitamente passarci sopra con le ruote”.

“La segnaletica verticale rimarrà al suo posto – ha concluso l’assessore alla viabilità Paolo Mancioppi -, e non ci saranno variazioni alla viabilità”.

Sullo Stradone, è bene ricordarlo, resta il limite orario dei 30 Km orari.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE