Tour delle frazioni

A Roncaglia si vive con la paura tra prostitute, alluvioni e cavalcaferrovia pericolante

19 settembre 2017

20170919-215259.jpgIl traffico, l’alta velocità sulla provinciale, la presenza costante di lucciole di giorno e di notte e la messa in sicurezza degli argini del Nure e dei canali dopo l’alluvione del 2015 sono le ferite aperte di Roncaglia. I residenti sono stati ascoltati durante l’assemblea pubblica con il sindaco Patrizia Barbieri e la sua giunta.

A Borghetto il cavalcaferrovia presenta gravi cedimenti del sottofondo e lo svincolo della via Emilia è molto pericoloso. Il sindaco ha promesso attenzione. Presto potrebbero anche sparire i “biscotti” sulla Strada Caorsana.

Tutti i dettagli su Libertà in edicola mercoledì 20 settembre.

20170919-215636.jpg

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE