Fondi dalla Regione

Ponte dell’Olio, a due anni dall’alluvione inaugurato il nuovo campo sportivo

23 settembre 2017

A due anni dalla devastante alluvione che ha colpito la Val Nure, è stato inaugurato a Ponte dell’Olio il nuovo campo sportivo. E’ il quarto impianto riqualificato nel Piacentino tra quelli danneggiati dalla calamità del 14 settembre 2015. L’impianto è stato ricostruito grazie ad un investimento di 250 mila euro, 150mila dei quali messi a disposizione dalla Regione Emilia Romagna.
All’inaugurazione era presente il presidente della Regione, Stefano Bonaccini: “Dove c’è sport c’è socialità, c’è vita di comunità” ha dichiarato.

Il taglio del nastro della struttura segue l’intitolazione del piazzale del palazzetto dello sport a Luigi Albertelli, guardia giurata deceduta in servizio nella notte dell’alluvione.

Dei 31 milioni complessivi messi finora a disposizione dalla Regione per gli interventi post alluvione in provincia di Piacenza, alla Val Nure è stato destinato il 45% delle risorse – pari a 14 milioni e mezzo di euro – per 142 interventi. A Ponte dell’Olio sono stati finanziati 17 interventi con 1,6 milioni di euro. Tutte le opere sono concluse, ad eccezione del lavoro di sistemazione dell’alveo e delle difese del Nure in corso (100 mila euro).

IL COMUNICATO DELLA REGIONE

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Nure