Progetto Vita

A Piacenza il primo quartiere cardioprotetto d’Europa. Inaugurazione in viale Dante

29 settembre 2017

Oggi indossa la maglietta di Progetto Vita, sette anni fa è stato colpito da arresto cardiaco durante una partita di calcetto ed è stato salvato grazie al defibrillatore. C’è anche Andrea Arsaci all’inaugurazione del primo quartiere cardioprotetto d’Europa. E’ quello che ruota attorno a viale Dante, area che registra il triste primato della mortalità a Piacenza per arresto cardiaco. Sono 150 i defibrillatori che verranno posizionati nell’arco di un anno nel quartiere, grazie alla donazione di Philips. L’idea di Progetto Vita è quella di formare cinquemila persone in due anni all’uso del defibrillatore, i primi saranno i commercianti. Il progetto sarà oggetto di uno studio, per ora unico al mondo. All’inaugurazione, andata in scena nel parcheggio della Santissima Trinità, c’era anche il professor Alessandro Capucci, “papà” di Progetto Vita.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza