Coinvolte 138 classi

Da oggi “Che Classe”, nuovo gioco di Libertà che aiuta e premia le scuole piacentine

3 ottobre 2017


Aiutare bambini e ragazzi a fare aggregazione e squadra senza escludere nessuno. E’ questo l’intento della nuova iniziativa di Libertà che parte proprio oggi, 3 ottobre, sulle pagine del quotidiano. “Che classe” è il nuovo gioco ideato per premiare le classi. Fino al 27 novembre, ogni giorno, Libertà pubblicherà un tagliando con cui si potranno votare le classi preferite, complessivamente 138, tra scuola materna, elementare e media inferiore. Ogni voto varrà un punto. Le 8 classi che avranno ottenuto più punti vinceranno un buono da 2.500 crediti, da convertire in prodotti tecnologici e kit didattici da scegliere nell’apposito catalogo on line pubblicato su www.liberta.it dove è possibile scaricare anche il regolamento. Le altre classi votate parteciperanno all’estrazione finale di 130 buoni da mille, 500 e 100 crediti. “E’ un modo per aiutare le scuole in un momento di difficoltà – ha spiegato il direttore di Libertà Stefano Carini – sappiamo che spesso gli istituti sono costretti ad arrangiarsi di fronte a una continua carenza di attrezzature e che le spese vengono spesso sostenute dai genitori stessi – ha sottolineato Carini – in questo modo cercheremo di essere di aiuto creando anche i presupposti per unire bambini, insegnanti, genitori e nonni in un gioco divertente.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE