Allarme siccità

Dighe asciutte. Il Consorzio di Bonifica progetta 7 nuovi invasi

27 ottobre 2017

Diciotto milioni sono stati messi a disposizione dalla Regione Emilia Romagna per la realizzazione di nuovi invasi al fine di combattere la siccità che attanaglia il territorio. Il Consorzio di Bonifica è già pronto con il progetto che prevede la realizzazione di quattro nuovi laghi in Val Tidone e tre in Val d’Arda. I progetti costano circa un milione e mezzo ciascuno, qualora venissero accolti e finanziati sarebbero pronti indicativamente nel 2019. Intanto i livelli delle dighe continuano a scendere. Alla diga di Mignano sono presenti circa 100mila metri cubi di acqua contro una capienza di 10milioni, alla diga di Molato 22mila su 7 milioni. L’emergenza continua.

ECCO DOVE SONO PREVISTI I NUOVI INVASI

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE