Guardia di finanza

Tentato omicidio e spaccio: arrestato latitante albanese in centro città

27 ottobre 2017

Un latitante albanese è stato arrestato a Piacenza in centro città nel corso di un’attività di controllo della Guardia di finanza. L’uomo, clandestino, disoccupato e senza fissa dimora, doveva scontare una pena residua di un anno e due mesi di reclusione in seguito a una condanna di sei anni per vari reati tra i quali tentato omicidio, sfruttamento della prostituzione e dell’immigrazione clandestina, violenza e minaccia a pubblico ufficiale, lesioni personali aggravate, evasione e spaccio di stupefacenti. Dopo una lunga attività di appostamento i finanzieri lo hanno fermato all’uscita dell’abitazione in cui viveva con la compagna e ora si trova al carcere delle Novate. E’ il terzo latitante catturato nel 2017 dalle Fiamme gialle.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza