Aggravamento pena

Evade più volte dai domiciliari, trapanese rintracciato e portato in carcere

7 novembre 2017

E’ stato accompagnato ieri al carcere delle Novate un trapanese 44enne, ai domiciliari perché ritenuto responsabile di una serie di furti in una clinica della provincia nel periodo 2009-2014, che per 5 volte si era reso responsabile di evasione dal proprio domicilio. L’uomo si era reso colpevole anche del mancato pagamento alla ex moglie, dopo la separazione, degli alimenti dei due figli minorenni.

L’autorità giudiziaria ha quindi richiesto un aggravamento della pena, eseguito dalla sezione catturandi della squadra mobile della Questura di Piacenza, che nella notte lo ha rintracciato presso il suo domicilio e accompagnato in carcere.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza