Convegno su Scalabrini

Immigrazione, il giornalista Stella: “No allo Ius soli puro”

18 novembre 2017

Missionari, testimonianze, sollecitudine pastorale nelle migrazioni. Sono due giorni intensi quelli delle celebrazioni in occasione del ventennale della beatificazione di monsignor Scalabrini, organizzati nella casa madre di via Monsignor Torta a Piacenza, e incentrati sul fenomeno dei flussi migratori e sulle proposte per affrontarli.

Una mattinata di lavori aperti dal giornalista e scrittore Gian Antonio Stella, intervenuto temi della dell’immigrazione e al quale abbiamo chiesto un aopinione sullo ius soli.

Nel pomeriggio un approfondimento sull’opera di madre Francesca Saverio Cabrini e sui viaggi dello Scalabriniano Giuseppe Marchetti, co-fondatore delle missionarie scalabriniane.

Alle 11 di domani la solenne celebrazione nel Duomo di Piacenza che ricorderà sia il ventennale della beatificazione di Scalabrini, sia i 130 anni della congregazione.

L’INTERVISTA COMPLETA A GIAN ANTONIO STELLA IN EDICOLA OGGI, SABATO 18 NOVEMBRE, CON IL QUOTIDIANO LIBERTA’

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza