Giornata dedicata al patrono

San Colombano a Bobbio, il vescovo Ambrosio: “Europa a rischio disumanizzazione”

24 novembre 2017

La giornata dedicata a San Colombano, patrono di Bobbio e copatrono della diocesi, si è chiusa con la necessità di una riflessione urgente sul futuro dell’Europa: “Dobbiamo restare vigili, l’Europa è oggi a forte rischio disumanizzazione, esattamente come ai tempi del santo”, ha detto il vescovo Gianni Ambrosio. Inaugurata anche l’opera “Uomo della pace” dell’artista internazionale Franco Scepi, alla presenza del premio Nobel lord David Trimble. Un convegno ha aperto la giornata: sono state presentate le credenziali per il pellegrino che vorrà percorrere un viaggio a piedi con destinazione Bobbio, ci sarà un riconoscimento anche per gli amici a quattrozampe che accompagneranno il pellegrino. Al convegno, don Aldo Maggi ha concordato con Ambrosio: “Europa in preda a rigurgiti di indivualismo pericolosi. Non perdiamo di vista l’orizzonte”.

TUTTI I DETTAGLI IN EDICOLA OGGI, VENERDI’ 24 NOVEMBRE, CON IL QUOTIDIANO LIBERTA’

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE