Alseno

Rossana uccisa dal fidanzato: il Comune le intitola un’area verde

25 novembre 2017

Rossana Wade non aveva ancora compiuto 20 anni quando, il 2 marzo del 1991, il fidanzato la uccise strangolandola. In occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne, Alseno ha voluto ricordare questa vita spezzata intitolando alla giovanissima concittadina e a tutte le donne vittime di femminicidio l’area verde di via Dante Alighieri.

La cerimonia si è tenuta alle 14.30 alla presenza del sindaco Davide Zucchi, delle autorità e della famiglia di Rossana. “Era una ragazza solare, premurosa, piena di sogni da realizzare, tra cui quello di diventare poliziotta – hanno ricordato i presenti in una lettera. “La famiglia di Rossana si batte per far conoscere questa storia, mettendo in guardia tutte le donne ed evitare che episodi come questo possano ripetersi” – ha ricordato il primo cittadino di Alseno.

 

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE