Qualità dell'aria

Smog, due sforamenti nel fine settimana. Ieri aria respirabile nel piacentino

27 novembre 2017

Ancora due sforamenti di polveri sottili nel fine settimana appena trascorso. Le centraline di via Giordani, parco Montecucco e Lugagnano hanno fatto registrare valori oltre i limiti massimi consentiti, che hanno di conseguenza incrementato il numero di giorni di superamenti: 69 in centro città e 52 alla Besurica.

Con 92 e 86 microgrammi al metro cubo rilevati venerdì e sabato scorsi in via Giordani, 83 e 82 al parco Montecucco, 69 e 70 a Lugagnano, gli ultimi giorni della settimana appena conclusa sono stati off limits, gli ultimi di una serie ininterrotta di 6 sforamenti continuativi.

E’ andata decisamente meglio ieri, domenica 26 novembre, in cui l’aria spazzata dal vento è ritornata respirabile, con valori di PM10 sotto i 20 microgrammi in tutta la provincia.

Al momento non è previsto nessun piano emergenziale, fa sapere l’ufficio Ambiente del Comune di Piacenza, in quanto non si sono verificate le condizioni necessarie previste dal Piano dell’Aria.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza