La Verza

Rapina tabaccheria, titolare insegue il malvivente con la scopa: “Abbiamo avuto paura” GUARDA IL VIDEO

1 dicembre 2017

È entrato con il volto coperto da un passamontagna bianco e, impugnando un grosso coltello, ha minacciato i due titolari del bar tabaccheria, poi si è avvicinato alla cassa e ha arraffato circa 3mila euro in contanti. Questa la dinamica della rapina a mano armata che un uomo ha compiuto ieri sera, 30 novembre, dopo le 21 sulla strada di La Verza. Il malvivente, dopo il colpo, è fuggito a piedi mentre il titolare del locale lo ha inseguito imbracciando una scopa. L’uomo però è riuscito a seminarlo. Sul posto è intervenuta la polizia che ha setacciato la zona. Sono stati ritrovati il coltello e il passamontagna ma del rapinatore nessuna traccia. Gli investigatori stanno visionando i filmati delle telecamere posizionate sia all’esterno che all’interno dell’esercizio pubblico per ricostruire la vicenda e cercare indizi utili alle indagini.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE