Solidarietà

Raid for Aid nella Terra del Fuoco. Donati 9mila euro alla scuola di Ushuaia

13 dicembre 2017

Verso sud. Dopo aver visitato il parco cileno delle Torres del Paine, con le sue guglie aguzze, i tanti laghi e ghiacciai, il gruppo di bikers Raid for Aid, ha raggiunto Ushuaia, la città più a sud del mondo per portare sostegno alla e scuola numero 9 Luis Piedra Buena. Un boato accoglie i viaggiatori che sono subito travolti dalla gioia dei cinquecento bambini con i loro visi sorridenti e curiosi. Subito cominciano i primi spettacoli che i giovani studenti hanno preparato per il gruppo benefico piacentino. La gioia diventa incontenibile quando i bambini riescono a cavalcare, per pochi secondi, le moto che hanno accompagnato i membri del gruppo fino alla Terra del Fuoco. Siamo alla periferia della città argentina in un quartiere povero e bisognoso d’aiuto. La struttura della scuola non è fatiscente, ma quello che manca sono i libri, la cancelleria, le mappe da appendere al muro e i computer. Oggetti essenziali che verranno comprati in parte con i 9mila euro che il gruppo è riuscito a raccogliere e poi, finalmente, a donare.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE