Maltempo

Strade provinciali, danni per 900mila euro. Il presidente Rolleri: “Grazie a tutti per l’aiuto”

14 dicembre 2017

Ammontano a 900mila euro i danni provocati dal maltempo sulle strade provinciali. Questa la prima e provvisoria stima effettuata dall’ente di via Garibaldi guidato dal presidente Francesco Rolleri. Per la Provincia è stato un 2017 critico dal punto vista finanziario, istituzionale e organizzativo e si è chiuso con una settimana molto difficile. Il maltempo ha messo in ginocchio i comuni delle nostre montagne.
Oggi pomeriggio, 14 dicembre, nel tradizionale appuntamento natalizio con la stampa, è stato tracciato un bilancio degli interventi compiuti.

“Nel 2017 abbiamo programmato nuove opere per 5 milioni e 700mila euro sia relative all’edilizia scolastica sia alla viabilità – ha spiegato Rolleri – abbiamo investimenti in corso per 20 milioni di euro con 50 cantieri aperti”. Tra gli interventi di particolare rilievo: la riqualificazione del Ponte sul Trebbia, l’adeguamento sismico del Cassinari e la messa a disposizione di nuovi spazi didattici per il liceo Respighi.

Il presidente ha poi sottolineato come, in situazioni di emergenza come quella che si è appena verificata nelle vallate piacentine, sia fondamentale la collaborazione tra tutti: “Le unioni vanno in questa direzione, bisogna lavorare insieme, non capisco quei comuni che vogliono isolarsi. Abbiamo invece visto come restare uniti faccia la differenza. Ne approfitto per ringraziare tutte le persone che hanno lavorato incessantemente giorno e notte per aiutare le popolazioni colpite e gli organi di stampa che hanno informato i cittadini in tempo reale”.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza