Evade i domiciliari due volte in tre giorni: arrestato 21enne

02 Gennaio 2018


“E’ uscito a comprare le sigarette”: così la madre di un 21enne albanese condannato agli arresti domiciliari in un’abitazione di Piacenza ha giustificato l’assenza del figlio nel momento in cui i carabinieri si sono presentati per il controllo. Al suo rientro per il giovane sono scattate le manette, si trattava infatti della seconda evasione nell’arco di tre giorni.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà