Dipendente ruba nella propria azienda: sorpreso e arrestato

16 Gennaio 2018

Sorpreso a rubare tre schede per videogiochi nell’azienda per cui lavora, un 24enne con precedenti, è stato arrestato dai carabinieri. E’ accaduto ieri a Castel San Giovanni. Il giovane è stato tradito dal sistema antifurto. Aveva sottratto la merce, del valore di 150 euro dagli scaffali del magazzino. E’ stato processato per direttissima questa mattina, 16 gennaio, e rimesso in libertà con l’obbligo di firma in attesa del processo rinviato al 5 marzo.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà