Oltre 100 studenti chiamati a ridisegnare il futuro della città

23 Gennaio 2018

La città del futuro pensata dai ragazzi. È questo lo scopo di un progetto di alternanza scuola-lavoro organizzato dalla facoltà di economia e giurisprudenza della Università Cattolica in collaborazione con l’Istituto tecnico commerciale Romagnosi di Piacenza.

Arte, sport, cultura, musica e food. Sono le 5 aree tematiche su cui 113 studenti di quarta superiore lavoreranno per sviluppare progetti di marketing territoriale per Piacenza. Guidati da 14 docenti tutor della loro scuola e dai professori Daniele Fornari, Sebastiano Grandi e Paolo Rizzi dell’Università Cattolica, raccogliendo dati, facendo interviste, approfondendo punti di forza e di debolezza e poi daranno corpo alle loro idee per rendere Piacenza una città più attraente, soprattutto per i giovani.

Il percorso ha preso il via stamattina, 23 gennaio. I lavori migliori, selezionati dalla scuola, verranno presentati a novembre in un evento pubblico e giudicati da una commissione qualificata.

“Obiettivo del progetto è quello di ideare iniziative per valorizzare la realtà locale e migliorare la qualità della vita delle persone” – ha spiegato Daniele Fornari – grazie a un vero e proprio ‘gioco di squadra’ affideremo ai ragazzi il compito non solo di pensare a cosa fare, ma anche di sviluppare le idee in un progetto concreto, implementandolo anche sul piano della comunicazione e della promozione delle iniziative”.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà