Prende forma la nuova “cittadella del soccorso”: investiti 457mila euro

27 Gennaio 2018

Procedono veloci i lavori per una vera “cittadella del soccorso” a Rivergaro, tra la Statale 45 e la provinciale di Gossolengo, vicino al supermercato e alla sede della Municipale. Pubblica assistenza Sant’Agata, ma anche Soccorso Alpino (che ha contribuito al progetto), Protezione civile. Sarà la casa “per tutti”, con una uscita preferenziale per le emergenze. “La nostra sede passa dagli attuali 50-60 metri quadrati a disposizione a 174” ha spiegato Andrea Mozzi, presidente della Sant’Agata.

La sede, che sarà pronta a maggio, sarà intitolata al compianto presidente Leonardo Bongiorni. L’importo complessivo del progetto è di 457mila euro: di questi, 250mila provengono dall’Agenzia regionale di Protezione civile, mentre gli altri 207mila dal Comune di Rivergaro.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà