Automobilisti indisciplinati e veicoli senza revisione, giro di vite in città

30 Gennaio 2018

Continuano i controlli della Polizia municipale in città. In via Manfredi è stata fermata una donna romena alla guida di un’auto con targa bulgara. Gli agenti hanno accertato che il mezzo non era stato sottoposto a revisione, sul veicolo pendeva un fermo fiscale e la precedente targa italiana non era stata radiata dal Pra. La conducente è stata quindi sanzionata per un importo pari a circa 900 euro. Alla luce del mancato versamento immediato, gli agenti hanno disposto il fermo del veicolo per 60 giorni.
Stessa sorte per un cittadino di nazionalità macedone, alla guida di un’auto immatricolata in Bulgaria, fermato dalla Polizia municipale in viale Dante.

Sempre nell’ambito dell’attività di controllo svolta negli ultimi giorni, la Polizia municipale ha ritrovato due Fiat Punto oggetto di furto. Da ultimo, nella serata di sabato sera tre automobilisti sono stati sanzionati per omesso uso delle cinture di sicurezza con decurtazione di 5 punti su ciascuna patente di guida.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà