Nella pausa pranzo spariscono cassaforte, contanti e bancomat. Maxi furto in azienda

31 Gennaio 2018

E’ ingente il bottino del colpo andato a segno in una ditta nella zona di via Emilia Parmense, a Piacenza. I malviventi hanno approfittato della pausa pranzo dei dipendenti per asportare una cassaforte che conteneva 2.500 euro, inoltre hanno rovistato nei cassetti dai quali hanno sottratto 1.500 euro. Dagli uffici sono spariti anche tre bancomat. Nell’azienda non risultano segni di effrazione. Del caso si sta occupando la polizia.

Gli agenti della questura indagano anche su un furto ai danni dello studio di un pediatra a Piacenza avvenuto intorno alle 23.30 di ieri sera, martedì 30 gennaio. I malviventi hanno forzato una tapparella al piano terra e una volta all’interno hanno portato via 150 euro.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà