Melanomi: un centinaio nella provincia di Piacenza, 10 nuovi casi ogni anno

03 Febbraio 2018

Ogni anno si registrano circa 10 nuovi casi di melanoma nella nostra provincia. Nel 2017 sono stati un centinaio complessivamente quelli trattati presso l’ambulatorio dell’ospedale di Piacenza e altre strutture. In Emilia Romagna è scattato l’allarme per 1.300 nuovi casi. Grazie a diagnosi precoci e terapie innovative la sopravvivenza a tre anni, per il melanoma metastatico, è passata dal 5% di 10 anni fa al 25% di oggi e la ricerca sta facendo ulteriori passi avanti. Tra le cause: l’eccessiva esposizione al sole fin dall’infanzia e mutazioni genetiche.

Multidisciplinarietà, terapie personalizzate e pazienti più consapevoli sono tre le grandi sfide che gli operatori sanitari si trovano a fronteggiare. La vera rivoluzione è legata alla scoperta di diversi tipi di melanoma. “Si va da quelli per cui basta un semplice intervento chirurgico – ha spiegato Massimo Gasperini, direttore del reparto di Dermatologia di Piacenza – ai tumori in fase più avanzata. La prevenzione al momento rappresenta una delle armi più efficaci. Una diagnosi precoce infatti impedisce al melanoma di avanzare”. Una vista ogni anno può essere utile per tenere sotto controllo i nevi.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà