A Radio Schock lo studio di un nuovo format con i commentatori

08 Febbraio 2018

Un nuovo format sta per nascere a Radio Schock, la radio del dipartimento di Salute mentale di Piacenza. “I redattori potrebbero diventare anche commentatori– spiega il primario del centro Emanuele Guagnini – qui abbiamo sempre idee nuove, sarà per questo motivo che resistiamo da oltre 11 anni incontrandoci ogni giovedì mattina”. Le redazione dunque è in costante fermento e dopo le interviste ai personaggi famosi, realizzate grazie alla partecipazione alle “Invasioni Barbariche” su La7 , ora è alle prese con personalità storiche.

Questa mattina, 8 febbraio, è toccato a Napoleone, interpretato magistralmente dallo psichiatra Antonio Saginario che ha dimostrato di possedere anche ottime doti attoriali. “Credo che sia importante questa attività e sono felice di aver fatto la mia parte”– ha spiegato Saginario. Radio Shock nasce come progetto riabilitativo per pazienti psichiatrici con una lunga storia di malattia. L’obiettivo è la lotta all’emarginazione vincendo i pregiudizi.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà