Scoperto agriturismo fantasma: quattro denunce, nei guai anche un ex funzionario della Provincia

15 Febbraio 2018


Una truffa da 200mila euro e un tentativo di truffa da 197mila euro sono stati scoperti dalla Guardia di Finanza di Piacenza nell’ambito dei controlli agli agriturismi.
I finanzieri hanno accertato che un imprenditore agricolo, con la complicità di un professionista e di un ex funzionario della Provincia, aveva ottenuto illecitamente dalla Regione un finanziamento da 200mila euro per il recupero di immobili da destinare ad attività agrituristica. I militari hanno scoperto che al posto dell’agriturismo c’era un cantiere edile. L’imprenditore aveva inoltrato anche una nuova domanda per un finanziamento da 197mila euro, stavolta in complicità con un agronomo.

L’uomo è stato denunciato insieme ai due professionisti per truffa e tentata truffa aggravata mentre l’ex funzionario della Provincia è stato denunciato per falsità ideologica commessa da pubblico ufficiale.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà