Monticelli d'Ongina

Donna trovata morta in Po a Isola Serafini: arrestato l’ex convivente

17 febbraio 2018

Un pensionato di 64 anni di Chignolo Po è stato arrestato per l’omicidio di una badante albanese di 40 anni uccisa con un colpo di pistola alla testa e il cui cadavere era stato recuperato due anni fa nei pressi della diga di Isola Serafini nel comune di Monticelli d’Ongina. L’arresto è stato compiuto dai carabinieri di Stradella dopo un’importante attività di indagine. La vittima, Kruja Lavdije, risiedeva a Miradolo Terme (Pavia) ed era madre di un figlio all’epoca 12enne. A far scattare le indagini della procura di Lodi era stata la scomparsa, il 30 maggio 2016, della donna.

Sembra che una settimana prima dell’omicidio la vittima avesse lasciato l’uomo, che viveva a casa della donna e non si rassegnava alla fine della storia.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE