Concerto al buio e “raccolta passi”. E’ “M’illumino di meno”

23 Febbraio 2018

Sono oltre 472mila i passi raccolti dalle scuole e dalle associazioni piacentine, sull’invito di Infoambiente per cercare di coprire la distanza Terra-Luna. A questi si aggiungono gli oltre 6milioni e 700mila collezionati da 23 ispettori di polizia dal 29 gennaio ad oggi.

L’iniziativa rientra nella edizione 2018 di “M’illumino di meno”, ideata dallo storico programma radiofonico di Radio 2 , alla quale ha aderito anche l’amministrazione comunale di Piacenza, per promuovere la razionalizzazione dei consumi energetici.

Dal pedibus jazz sulla linea nord della scuola primaria S.Lazzaro alle attività didattiche presso la primaria “Due giugno”, fino ad arrivare al “concerto al buio” in sant’Ilario dell’orchestra della scuola media Nicolini, diretta dalla professoressa Alessandra Capelli, arricchito dalla presentazione di buone pratiche per la promozione della mobilità da parte di Fiab Amolabici.

Nella serata gli impianti di illuminazione di piazza Cavalli, palazzo Farnese e delle mura cinquecentesche sono stati spenti dalle 18 alle 24, per poter ammirare i monumenti al chiaror di luna.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà