Doppio arresto da parte dei carabinieri in città e a Podenzano

05 Marzo 2018


Sono stati giorni intensi per gli uomini dell’arma, impegnati in due differenti operazioni in città e Provincia. La prima riguarda un uomo di 52 anni, ai domiciliari per vari furti e reati contro il patrimonio, arrestato per evasione dopo che i militari, recatisi presso la sua abitazione per un controllo, non lo hanno trovato. L’ex compagna del 52enne ha dichiarato loro che l’uomo si era recato al pronto soccorso perché non stava tanto bene, ma anche qui di lui nessuna traccia. I carabinieri del nucleo Radiomobile lo hanno infine individuato tra il Facsal e viale Patrioti: per lui è previsto il processo per direttissima.

La seconda operazione riguarda invece un 32enne albanese arrestato a Podenzano dai carabinieri di San Giorgio. I militari lo hanno in questo caso fermato a bordo della propria auto lungo la strada Provinciale 654 con l’uomo che, a seguito di un controllo approfondito, è risultato irregolare: il 32enne era infatti già stato già espulso nel marzo del 2017, in quanto irregolare e pregiudicato. Anche per lui è previsto il processo per direttissima.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà