Consorzio salumi

Le Dop si chiameranno “I Piacentini” per proteggersi a livello internazionale

6 aprile 2018

Per non correre i rischi del prosciutto di Parma, il Consorzio salumi Dop piacentini corre ai ripari difendendo i propri prodotti a livello internazionale. Contro la contraffazione e l’usurpazione è stata pianificata una strategia di protezione giuridica che passa innanzitutto attraverso l’etichettatura. I primi Paesi in cui è stata richiesta la protezione del marchio di certificazione, che riporta la dicitura “piacentina”, sono il Canada e gli Stati Uniti. 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE