Centro polivalente

Taglio del nastro con tapiro per il nuovo Spazio 4.0. “Aperti a tutti”

5 maggio 2018

Salpa l’avventura del nuovo centro polivalente Spazio 4.0. Questa mattina, sabato 5 maggio, si è svolta l’inaugurazione anche se non si placano le polemiche che hanno accompagnato l’iter di assegnazione della gestione a Placentia Superba: durante la cerimonia due ragazzine minorenni che fino a qualche tempo fa frequentavano abitualmente la struttura di via Manzoni hanno consegnato un Tapiro all’assessore alle politiche giovanili Luca Zandonella manifestando il loro disappunto per il cambio di rotta intrapreso dall’amministrazione di centrodestra. “Invece di criticare vi invito a partecipare alle attività. Spazio 4.0 è aperto a tutti e sarete le benvenute” ha risposto salomonicamente l’assessore.
Siparietto a parte, a salutare il debutto del centro polivalente (prima era centro giovanile) c’erano svariati amministratori, soprattutto della Lega, e diversi militanti in associazioni e movimenti schierati a destra, tra cui anche Casapound. “Abbiamo voluto che Spazio 4.0 diventasse un centro polivalente in quanto riteniamo opportuno e corretto possa essere partecipato da persone di qualsiasi fascia di età” ha detto Zandonella.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE