La fine della Seconda Guerra mondiale rivive in piazza Cavalli. LE FOTO

13 Maggio 2018

20180513-120819.jpgBandiere alleate sventolanti sotto palazzo Gotico, carri armati, jeep, camionette con mitragliatrici, prigioni su quattro ruote, soldati della Seconda Guerra mondiale in divisa, paracadutisti che scendono su piazza Cavalli.

Per ricordare e celebrare la storica data dell’8 Maggio 1945, la “Giornata della vittoria” che segnò la fine delle ostilità della Seconda Guerra Mondiale in Europa, l’associazione GS Cadeo-Carpaneto, associazione culturale “Terre Piacentine” e associazione “Tracce di Storia”, hanno organizzato la quarta edizione della manifestazione “Una colonna di pace”.

Una due giorni dedicata a suggestive rievocazioni storiche, mostre, celebrazioni ufficiali e cortei di mezzi militari del periodo. Oggi, domenica, in Piazza Cavalli il clou dei “festeggiamenti”. “Nostra intenzione – spiegano i promotori – è sempre stata quella di rendere la manifestazione sempre più attrattiva ed interessante da un punto di vista storico-culturale. Data l’importanza che la città e la Provincia di Piacenza hanno sempre avuto ospitando strutture e reggimenti di primaria importanza per l’Esercito Italiano, si è instaurata una collaborazione con il “Polo di Mantenimento Pesante Nord”, che ha permesso alla messa in visione statica di mezzi e attrezzature idonei all’evento ed alla pubblica esposizione”.

© Copyright 2023 Editoriale Libertà