Cinema all’aperto al Daturi: Arci si presenta da sola e vince il bando. Proiezioni dal 2 luglio

24 Maggio 2018

La rassegna di Cinema all’aperto al Daturi riparte. Probabilmente già a partire dal 2 luglio. Oggi, 24 maggio, sono state infatti aperte le buste con le offerte arrivate al Comune che, quest’anno, ha indetto un bando di gara per assegnare la gestione. Unica proposta pervenuta: quella di Arci, soggetto proponente capofila affiancato da Cinemaniaci, coinvolti nella direzione artistica. Qualche giorno di tempo per verificare tutta la documentazione e poi si potrà lavorare al programma. Dopo le polemiche delle scorse settimane, con tanto di raccolta firme, alla guida della rassegna per il biennio 2018/19, si conferma la stessa squadra delle 14 edizioni precedenti.

La programmazione dei film sarà comunque “vincolata” agli eventi organizzati nell’ambito dell’Estate culturale al Farnese per la quale è ancora in corso il bando di gara. La concessione dell’area è gratuita. Il Comune si fa carico di attrezzature, pulizia toilette, fornitura di energia elettrica, manutenzione del verde e attrezzatura logistica.

© Copyright 2023 Editoriale Libertà