Premio Enrica Prati

Valtidone Festival al via con grandi artisti: da Branduardi a Fresu

7 giugno 2018

Torna il Valtidone Festival 2018, dal 9 giugno al 3 novembre, giunto alla 21esima edizione. Un progetto ambizioso che, firmato dalla Fondazione Val Tidone Musica e diretto artisticamente da Livio Bollani, si avvarrà come sempre del sostegno della Fondazione di Piacenza e Vigevano, della Regione e della Fondazione Libertà. Ventiquattro i concerti in programma oltre ai concorsi internazionali di musica e al Val Tidone Summer Camp. Dieci sono i comuni coinvolti. Sabato 16 giugno allo Spazio Rotative verrà assegnato per il terzo anno il “Premio Enrica Prati” intitolato alla memoria dell’editrice di Libertà che aveva particolarmente a cuore i giovani talenti. Verrà assegnato dal pubblico a uno dei tre classificati nel premio pianistico “Silvio Bengalli”.

Il parterre degli artisti affermati che parteciperanno all’intera manifestazione è ricco: da Angelo Branduardi, a Beppe Servillo e Danilo Rea, dal sassofonista Stefano Di Battista al fisarmonicista Simone Zanchini dal grande trombettista Paolo Fresu alla cantante Simona Bencini.

Si parte il 9 giugno a Campremoldo Sotto con musica etnica/jazz con Simone Zanchini e Gabriele Mirabassi.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza