Giovane denunciato

Colpisce con un pugno la sorella incinta e la manda al pronto soccorso

4 luglio 2018

Un 23enne piacentino è stato denunciato per lesioni personali dai carabinieri di Monticelli per aver colpito con un pugno al volto e mandato al Pronto soccorso la sorella, peraltro incinta.
E’ avvenuto in un paese della Bassa, ultimo episodio di un difficile rapporto familiare tra i due giovani, i quali si sono incontrati per caso e, quanto pare, hanno iniziato un diverbio, sfociato poi nell’aggressione.
Per la ragazza più di 20 giorni prognosi per il pugno, ma fortunatamente nessun problema con la gravidanza.

TUTTI I DETTAGLI SUL QUOTIDIANO LIBERTÀ IN EDICOLA

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE