C'è anche un piacentino

Futuri medici in Africa con l’elettrocardiografo della Croce Rossa

21 luglio 2018

Un gruppo di 14 studenti della facoltà di medicina dell’Università degli studi di Parma, tra cui un piacentino, è in partenza per il Camerun, in Africa, dove seguirà il progetto “Medical experience” giunto alla sua seconda edizione. Un’esperienza unica con una doppia finalità: fare pratica “sul campo” e aiutare le popolazioni in difficoltà. Per l’occasione la Croce Rossa Italiana ha prestato ai futuri medici un elettrocardiografo da utilizzare per uno screening di prevenzione e per sensibilizzare i cittadini africani sui rischi delle malattie cardiovascolari.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza