Alle strutture di accoglienza

La prefettura: “Spiegare ai richiedenti asilo le conseguenze dei gesti”

7 agosto 2018

E’ alla luce degli ultimi eventi di cronaca che hanno visto protagonisti alcuni migranti, ospiti di strutture di questo territorio, che il vice prefetto vicario Leonardo Bianco ha incontrato ieri, lunedì 6 agosto, i gestori dei centri per l’accoglienza straordinaria per fare il punto della situazione sulle regole di convivenza e sui comportamenti dei richiedenti asilo non solo nelle strutture ma anche nella comunità ospitante.

Un richiamo di attenzione per ribadire l’importanza che i richiedenti asilo siano costantemente informati anche delle possibili ripercussioni sulla loro accoglienza in caso di comportamenti violenti, aggressivi o irrispettosi dei regolamenti interni e comunque delle norme di civile convivenza, che potrebbero portare alla revoca delle misure di accoglienza.

Il vice prefetto ha anche evidenziato che in caso di violazione delle norme di comportamento i gestori sono tenuti tempestivamente a dame comunicazione alla Prefettura per le valutazioni del caso.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE