Spedito da un bambino

Dalla Svizzera a Gossolengo: la storia del palloncino trovato in un campo

17 agosto 2018

Ha varcato le Alpi, attraversando le montagne sospinto dal vento, per poi posarsi sopra un campo a Gossolengo. Questo il viaggio del palloncino riempito di elio, con attaccata una cartolina, che è stato liberato nel cielo qualche giorno fa da un bambino svizzero, il quale ha espresso il desiderio di vederselo recapitare una volta recuperato.

Detto fatto: la donna che lo ha trovato ancora perfettamente integro nella campagna piacentina, si è detta “molto felice di questa scoperta“, assicurando al tempo stesso che la volontà del piccolo redattore del messaggio verrà rispettata. “In un tempo e in una società spesso concentrati sulla preoccupazione e sulla rabbia – ha quindi concluso la nostra lettrice – credo faccia bene una notizia che allarghi il cuore”.

GUARDA L’INTERVISTA

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE