Privo di conoscenza in acqua

Bambino di quattro anni rischia di annegare in piscina, rianimato da due calciatori eroi

20 agosto 2018

Ha rischiato di annegare ed è stato soccorso da due calciatori dilettanti che erano sul posto. Si tratta di un bambino di quattro anni, che nel pomeriggio di lunedì 20 agosto si trovava in una piscina della provincia con la famiglia. Improvvisamente è stato notato privo di conoscenza in acqua. Subito due 24enni calciatori dilettanti, Davide DefaqzLorenzo Bosi, si sono tuffati e lo hanno portato fuori dalla vasca, per poi praticargli il massaggio cardiaco che lo ha rianimato.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e i carabinieri per i rilievi del caso. Il piccolo è stato trasportato all’ospedale di Piacenza. Le condizioni sono stabili.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE