Piogge intense

Ecco il maltempo, spallata all’estate. Allerta meteo e attenzione ai fiumi

25 agosto 2018

Con la perturbazione nord Atlantica arrivata sul nord Italia – la prima, vera formazione nuvolosa in grado di dare una spallata all’estate – il brutto tempo è arrivato sul Piacentino. Già nel pomeriggio di ieri piogge e temporali hanno colpito il settore occidentale della provincia.

“Oggi il maltempo entrerà nel vivo – spiega Vittorio Marzio di MeteoValnure.it – con rovesci intensi particolarmente localizzati sull’asse della via Emilia. Non saranno escluse comunque le zone montane, dove gli accumuli saranno importanti”.

In calo le temperature, anche di 5/6 gradi, che si porteranno su massime intorno ai 25 gradi e minime di 13 °C. Da domani l’ondata di brutto tempo si dirigerà verso est, con miglioramenti già dalla mattinata.

Rimane attiva, per la giornata di oggi sabato 25 agosto, l’allerta meteo emessa dalla Protezione civile che prevede “condizioni di instabilità con temporali, localmente di forte intensità, che interesseranno prevalentemente le pianure verso il Po. Dalla sera di sabato – prosegue l’allerta -, un ulteriore impulso di aria umida e instabile interesserà l’Emilia Romagna a partire dai settori occidentali, con piogge diffuse e fenomeni temporaleschi organizzati anche di forte intensità, in transito sul resto della regione nel corso della notte. Non si escludono forti raffiche di vento e grandinate”.

Il rischio di improvvisi aumenti dei livelli di acqua dei torrenti, a causa dei temporali, ha indotto il Prefetto di Piacenza Maurizio Falco a sensibilizzare la popolazione affinché utilizzi massima cautela, a prestare attenzione soprattutto nelle vicinanze dei fiumi e ai rispettare le regole e i divieti presenti sul territorio. A vigilare sui comportamenti dei cittadini ci saranno i carabinieri della Forestale che proprio nel weekend intensificheranno i controlli con oltre 10 uomini presenti in Val Nure, Val Trebbia e Val d’Aveto.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE