Ministero del Lavoro

Vertenza Amazon, il governo a Foti: “Assunzione definitiva per 1.951 lavoratori”. Esultano i sindacati

24 settembre 2018

Il deputato piacentino di Fratelli d’Italia Tommaso Foti nel luglio scorso aveva chiesto al ministero del Lavoro informazioni in merito alla vicenda che ha coinvolto i lavoratori di Amazon Italia Logistica, da mesi in attesa di capire se rientri nei loro diritti l’ottenimento di un contratto a tempo indeterminato.

A rispondere ai quesiti posti dal deputato di Fratelli d’Italia ha provveduto, nella preposta commissione parlamentare, il sottosegretario Claudio Cominardi: “I lavoratori somministrati presenti in azienda sono risultati in eccesso, rispetto al limite contrattuale, nel periodo compreso tra luglio e dicembre 2017. Il 4 giugno 2018 – ha spiegato il rappresentante del Governo – e’ stato notificato ad Amazon Italia Logistica un verbale di accertamento di violazione e contestuale applicazione della sanzione pecuniaria”. Cominardi, rispondendo alle sollecitazioni contenute nell’interrogazione del deputato piacentino, ha quindi aggiunto che “da ulteriori approfondimenti è emerso che sono 1.951 i lavoratori somministrati in eccesso rispetto al limite consentito. L’Ispettorato territoriale di Piacenza ha quindi comunicato – a mezzo posta – ai lavoratori coinvolti la possibilità di far valere il proprio diritto al riconoscimento di un rapporto di lavoro a tempo indeterminato in capo ad Amazon Logistica Srl”.

Esultano i sindacati:
COMUNICATO SINDACALE Cisl
COMUNICATO SINDACALE Ugl

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE