Roncaglia

Cimitero: bagni fuori uso e gradino che impedisce l’accesso ai disabili

26 settembre 2018

Per chi va a trovare i propri cari è impossibile utilizzare i servizi igienici. Al cimitero di Roncaglia i bagni sono impraticabili sia per la sporcizia e l’invasione di zanzare sia perché i sanitari sono danneggiati. Nel bagno degli uomini la cassetta di scarico è fuori uso così come il rubinetto del lavandino che è stato scardinato. Non va meglio spostandosi all’interno dei servizi per disabili dove l’acqua dai rubinetti non scende e i cittadini sono costretti a portare le bottigliette da casa mentre il soffitto è stato danneggiato da un’ingente perdita di liquidi.

Ma la beffa incredibile per i disabili con carrozzina è la presenza di un gradino che, di fatto, impedisce l’ingresso ai servizi. Manca infatti una rampa di accesso e il percorso per raggiungere il bagno è anche pieno di ostacoli. I frequentatori lamentano la mancanza di luce sulle lapidi da parecchi mesi e lo stato di degrado in cui versa il cimitero.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE