Auto e scooter distrutti

Incendio nel box alla Farnesiana: prende corpo la pista dolosa

27 settembre 2018

L’auto e lo scooter custoditi nel box di via Radini Tedeschi che ieri, mercoledì 26 settembre, è stato devastato dalle fiamme, erano lì da diverso tempo e non venivano utilizzati da parecchio. Parrebbe dunque tramontare, come causa della combustione, l’ipotesi di un cortocircuito, mentre prende corpo la pista che condurrebbe ad un incendio di natura dolosa.

Il rogo, scaturito nel tardo pomeriggio, ha presto avvolto l’autorimessa sotterranea. Non appena la colonna di fumo ha iniziato ad innalzarsi i residenti, preoccupati, hanno subito allertato i vigili del fuoco, accorsi sul posto con tre mezzi. La polizia municipale ha invece temporaneamente limitato l’accesso alla zona. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito. All’interno del box, oltre ai due mezzi andati distrutti, c’erano anche alcuni pneumatici, più vecchi mobili e documenti cartacei. Le altissime temperature hanno inoltre danneggiato anche il soffitto, che in alcuni punti ha addirittura ceduto.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza