Guardia di finanza

Un milione di ricavi non dichiarati, Iva evasa per 400mila euro: denunciato

27 settembre 2018

Oltre 1 milione di euro di ricavi non dichiarati e violazioni all’IVA per quasi 400.000 euro, è quanto la Guardia di finanza di Fiorenzuola ha contestato a una società operante nel settore dei trasporti su strada che, pur svolgendo l’attività in Italia, dichiarava la sede in Lussemburgo. Uno stratagemma che le ha consentito negli anni di usufruire di un regime fiscale e previdenziale molto più vantaggioso.

L’indagine ha portato alla denuncia dell’amministratore all’autorità giudiziaria per il reato di omessa dichiarazione, finalizzata all’evasione delle imposte sui redditi e dell’Iva, con contestuale richiesta di sequestro di beni “per equivalente” fino all’importo delle imposte evase.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza