A Borghetto

Discarica abusiva cielo aperto. Di notte diventa un ricettacolo di prostitute

1 ottobre 2018

Tre sofà imbottiti, dallo stile moderno e le tinte raffinate: color crema e rosso fuoco. Potrebbe essere l’arredamento perfetto per un appartamento in città. Peccato che, attorno ai divani rinvenuti a cielo aperto a Borghetto, non ci siano quattro mura domestiche e neppure un tappeto elegante sui cui adagiare i piedi. L’unica distesa presente è quella di preservativi usati: la zona infatti è frequentata da numerose prostitute in compagnia dei loro “clienti”. Insomma, si tratta di una vera e propria discarica abusiva situata tra i due sottopassaggi ferroviari in fondo a via Rusca, dopo il cimitero di Borghetto, a pochi metri dalle abitazioni della frazione.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza